Crostata...semplicemente

16 aprile 2008 mercoledì




Oggi ciò che desidero è il confortante piacere di una semplice crostata, con una confettura di fragole come sempre homemade, che porta con sé la rassicurante convinzione che non serve strafare per avere ottimi risultati.
Ingredienti
250g di farina 00
120g di burro
120g di zucchero
1 uovo
confettura di fragole
Preparate la semplicissima frolla con un robot lavorando tutti gli ingredienti tranne l'uovo, quando il tutto sarà sminuzzato aggiungete l'uovo ed azionate fino ad avere una palla. Se fate a mano ammorbidite il burro e impastatelo con farina, zucchero ed uovo fino a formare un composto solido e uniforme, non manipolate troppo l'impasto. Fate riposare in frigo per almeno 30 minuti. Stendete e foderate con la sfoglia uno stampo da crostata imburrato o rivestito di carta forno. Riempite con la confettura, formare la classica griglia con delle strisce di pasta e infornate a 180° nella parte medio bassa del forno per circa 50 minuti.

15 commenti:

Gunther K.Fuchs ha detto...

gran bella torta semplice ma d'effetto, buona anche la ricetta

Alex e Mari ha detto...

Sono quelle torte che scaldano il cuore! Bellissimo il piatto, mi piace molto la tua ceramica. Buona giornata, Alex

VANESSA ha detto...

innanzitutto....complimenti per il piattino è troppo carino! anche il ciottolino accanto eh....si vede metà ma io già ho visto che è di mio gusto ;-P e poi per la crostata...ma cosme sarà bello addentarla ciucciarsi le dita e poi lasciarsi in fondo il cantuccino!!!!! eh si se non si fosse capito io mangio i dolci come i bambini!

GianPaoloGuindani ha detto...

quoto appieno.
semplicità goduriosa.
la crostata è un must per la merenda dei bimbi (e la colazione dei grandi).
gp

Sere ha detto...

Non vado matta per i dolci, ad una fetta di torta preferisco un bel piatto di pasta... ma la crostata...beh, credo sia il top della gamma!!!
Buongiorno Francy!

Polinnia ha detto...

d'accordissimo, niente di meglio di una bella crostata, è il dolce che preferisco in assoluto, semplicemente.....

Pippi ha detto...

Ciao Franci, mi trovi pienamente d'accordo e la crostata ha sempre quel non so che di amorevole e affettuoso calore che riempie lo stomaco ma anche il cuore
ciao Pippi

Franci 70 ha detto...

Vedo che un pò tutti concordiamo sul fatto che la semplice crostata racchiude in sé un piccolo universo di sensazioni. Incredibile effetto della dolciterapia!! Il piattino è Royal Creamware. Bacioni.

Anonimo ha detto...

Ciao Franci
ti aggiorno sulla mia polpetta: le analisi sono negative e la signorina ha deciso in questo mese di crescere di 3,5 etti...
per fortuna l'allarme è rientrato :)
il nostro week end dal papi è andato alla grande, polpettina ha guadagnato una tazza di hello kitty, regalatagli dalle cameriere di un ristorante per i suoi beautiful big eyes!
Merito della mamma cmq :)
ciao ciao federica

Anonimo ha detto...

Ciao Franci come sempre complimenti per la presentazione dei tuoi piatti! Devi sapere che ieri pm, con la marmellata di fragole fatta la scorsa settimana con la ricetta di Ely ho preparato la tua crostata...stamattina ce n'era solo più 1/4! Mio marito(e ti posso assicurare che non è semplice accontentarlo...) se l'è sbranata dicendo (cito testuali parole):"Ecco, questa è la vera crostata!". Che altro dire....Saluti, Lilly.

Dolcetto ha detto...

La semplicità secondo me è sempre la cosa migliore.... Cerco sempre di fare dolci diversi, un po' per divertimento, un po' per pubblicare cose nuove sul blog, però ritengo che le ricette classice e semplici siano quelle più buone e più apprezzate... proprio come questa!

Anonimo ha detto...

ciao Franci, sono ancora Claudia!
E' da un po' che non ti visito, ma sono stata impegnata ad alllestire una mostra di punto croce. Eh già...un'altra delle mie passioni (oltre la casa, la famiglia e la cucina) é il punto croce: hai presente quei bellissimi ricami che si trovano in Francia, in monocolore e non?La mostra sta avendo un gran successo e mi terrà impegnata fino al 27...nel frattempo però vorrei provare i tuoi romantici biscottini. Buona settimana e...é sempre un piacere leggerti! Alla prossima, Claudia

Franci 70 ha detto...

federica: scampata celiachia e bellissimi occhi! Non potrebbe andare meglio! Sono contenta per voi, un bacione.

lilly: la mia crostata ha avuto successo? Come mi fa piacere!!Ci gongolo...un salutone, a presto.

dolcetto: è vero sai, è un po' così con l'intento di preparare cose nuove per il blog, si trascurano i classici.

claudia:il punto croce è stata una mia passione, ormai abbandonata per mancanza tempo! Gli schemi francesi erano logicamente i miei preferiti, li conservo gelosamente, non si sa mai!!

La ha detto...

Ciao Franci,
bellissima crostata, anch'io tendo sempre a far questa ai miei bambini come meranda, ma..... 50 minuti per cuocerla mi ha lasciata un po' perplessa. Io in genere la cuocio al massimo 30m altrimenti diventa troppo scura. Sarà il mio forno?
Grazie mille per le belle ricette che ci passi!
Ciao Là

Franci [dolce casa] ha detto...

là: a me la crostata piace con il fondo ben croccante, perciò la inforno nella parte medio bassa del forno e perchè sia ben cotta anche sopra 50 minuti ci vogliono. Ciao ciao.

Related Posts with Thumbnails