Burro fatto in casa

20 dicembre 2007 giovedì



Di grande soddisfazione farsi il burro in casa, spalmarlo poi su una fetta di pane tostato ancora tiepido è una parentesi di impagabile piacere in qualunque momento della giornata. Perciò rifornitevi di panna fresca e mettetevi all'opera. Centrifugate la panna fresca (fantastico sarebbe procurarla in qualche cascina o baita di montagna) da me tristemente acquistata al supermercato (liquida nel banco frigo). Per la centrifugazione basta un semplice robot da cucina azionato alla massima velocità fino a montare la panna e poi continuando finchè la parte liquida si separerà da quella solida. A questo punto filtrate con una garza, rimettete nel robot con acqua fredda e sciacquate, filtrate nuovamente e ripetete un paio di volte fino ad avere acqua pulita. Strizzate il burro ben bene nella garza ponete in una formina e raffreddate in frigo. Semplice no?

3 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao cuginastra hehe....sicuramente sarà un ottimo burro,ma la foto non rende.....pubblica una tua foto con la mitica maglietta....ciaoooooooo

Franci 70 ha detto...

Massimo!! Ciao,vedo per caso il tuo commento oggi, che piacere. I tuoi prodotti sono mitici! Il chutney è divino, volevo quasi fotografarli e metterli sul blog...ciao.

Serena ha detto...

Ma è meraviglioso!!! Non lo sapevo! Allora proverò! Grazie e passa da me!

Related Posts with Thumbnails