Crostata al lemon curd Duchy Originals

19 maggio 2008 lunedì



Un week end un po' particolare, più simile ad un fine settimana di novembre che di metà maggio. Essendo io effettivamente un po' strana, direi che mi ha fatto pure piacere riassaporare quelle sensazioni domestiche a me tanto care che solo un'atmosfera d'autunno riesce a far respirare fino in fondo. Perciò mi sono rintanata in casa (sprecando "giovinezza" e bellezza, secondo qualcuno) e, nonostante fossi limitata nei movimenti da un piccolo intervento chirurgico, mi sono data alla pazza cucina, mi rilassa e mi distrae, ormai si sa. Ho impastato, tritato, bollito, sfornato, miscelato, invasato, caramellato fino allo sfinimento...sfinita, ma con una parvenza di soddisfazione. Tra le tante cose ho sfornato anche questa torta (foto pessima, causa luce autunnale!) con lo scopo di dare la giusta fine ad un fantastico vasetto di lemon curd Duchy Originals (gli esclusivi prodotti biologici del Principe Carlo) che conservavo tipo reliquia da qualche tempo. Sicuramente era la morte sua, l'aspro del limone abbinato alla dolce croccantezza della frolla ha dato origine ad una torta molto piacevole. In mancanza di lemon curd Duchy si potrebbe provare questo. Buon lunedì.
Ingredienti
250g di farina
100g di zucchero
150g di burro
1 tuorlo
mezzo cucchiaino di lievito
lemon curd
Fare la pasta frolla, aggiungendo un goccio d'acqua se serve, lasciarla riposare in frigo almeno mezz'ora. Stendere due terzi della pasta e foderare una tortiera (diametro 22) imburrata o rivestita di carta. Riempire con il lemon curd e ricoprire con la restante pasta con la quale avrete formato un disco. Sigillare i bordi e infornare nella parte medio bassa del forno per 40 minuti circa. Spolverare di zucchero a velo.

24 commenti:

Alex e Mari ha detto...

Che bello però passare i finesettimana a pasticciare e sfornare in casa. Ora con il mio caffè ci starebbe proprio un pezzetto di questa crostata. Ciao, alex

Lauretta ha detto...

Ciao bellezza! Anche qui il we è stato un disastro,ma a me ( a differenza tua) è presa la "divanite acuta" che fino a stamattina non ne ha voluto sapere di andarsene!!! Buonissima la tua crostata! Complimentoni!!!
Un bacione!

Sere ha detto...

In pratica abbiamo passato il fine settimana nello stesso modo! Mica male eh? Un bacione dolce Francy e buonissima settimana!

Saretta ha detto...

Idem!Ed ero pure in quei di brescia..non c'è nulla di più bello che spadellare fino all'esaurimento quuando c'è un tempaccio!Non è che fai una joint venture col principe Carlo ora???Buonaaaa la tortaaaaaaaaaa
Buona settimana
Saretta

Monique ha detto...

che buona questa crostata!!io purtroppo dopo i bagordi di ieri a una comunione (bagnata!!) torno al digiuno della dieta..che fame!!
bacini per la convalescenza!

GianPaoloGuindani ha detto...

perdona la facezia, supponendo tuttavia di non disporre del Lemon Curd, che ci posso mettere di succedaneo?
ciao e buona settimana.

Franci [dolce casa] ha detto...

alex: ciao cara, anche tu mattiniera!! Buonissima settimana, un bacio.

lauretta: bella la divanite acuta, sai ogni tanto ci vuole! Bacione.

sere: qui mi sa che siamo in parecchie ad aver trascorso un we in cucina...per il prossimo però vorremmo il sole!!!!!Un bacione.

saretta: eccone qui un'altra! Con il Pricipe Carlo non si può mai sapere...da cosa nasce cosa!! Buona settimana.

monique: anche la dieta può dare le sue soddisfazioni, resisti e avrai il tuo momento di gloria con la bilancia. Grazie grazie.

gp: secondo me o fai il lemon curd come da link, oppure una crema pasticcera o anche marmellata o ciò che il palato t'ispira. Buona settimana, ciao ciao.

GianPaoloGuindani ha detto...

ops!
non avevo visto il link...
grazie ancora ed a presto

gp

ps
ma la organizziamo 'sta cenetta da Eva con la blogosfera brixiensis?

comidademama ha detto...

non sapevo che Carlo d'Ighilterra producesse alimenti, o almeno li firmasse. Buono a sapersi,qui in USA Paul Newman fa lo stesso.
Arrivo nel tuo blog via Cuoche dell'altro mondo.
comidademama

Pippi ha detto...

purtroppo è stato un fine settimana catastrofico e mi pare che anche l'inizio settimana non preannuncia niente di buono......questo dolce deve essere molto buono e comunque la foto mi sembra bella franci davvero! un bacio Pippi

Anonimo ha detto...

alla ricerca nel web di un negozietto che vendesse lemon curd Duchy Originals...google mi ha mandata nel tuo bellissimo blog.....
sei la soluzione alla mia lunga ricerca ed in più accompagnata da 1 bellissima ricetta.
Caspita nonostante il picoclo intervento ti sei data a tutto....sto cercando di capire quale parte del tuo corpo potesse essere a riposo visto che hai l'impossibile(....ma la fantasia nn mi ha ancora dato una risposta...ora mentre preparo la tua torta per la mia tatina e tatino ci penso!!!!!) brava brava Ciao ciao instancabile pasticcera e buona convalescenza!!!!!
SARA

Franci [dolce casa] ha detto...

gp: la cenetta sarebbe un'ottima idea! Forza, organizza e fammi sapere. A presto.

comidademama: questi personaggi se ne inventano di continuo! Comunque i prodotti del principe Carlo sono interessanti c'è anche un bel libro della Luxury Books completamente dedicato alla storia e alle ricette della Duchy Originals. Ciao a presto

pippi: sì le previsioni non ci fanno sperare niente di buono! A presto.

Franci [dolce casa] ha detto...

sara: ciao benvenuta e grazie per i complimenti! Ora ti tolgo ogni dubbio e ti svelo quali parti del corpo ho fuori uso: ho tolto due nei sotto il piede, uno sulla chiappa (scusate il calo di stile) e uno sulla caviglia. Ti dirò che è più semplice starsene in piedi su una gamba sola che seduta su una chiappa...perciò la scelta di cucinare all'infinito. Ciao ciao, a presto

Anonimo ha detto...

caspita da come la racconti sembra essere stata una passeggiata...bene vuol dire che sei uan ragazza coraggiosa e per niente lamentosa!!!!! allora aspetto delle altre delizie visto che su una gamba ci dovrai stare ancora un pochetto.... ihhhhh!!!! ciao ciao e buona serata
SARA

Pamy ha detto...

Ciao Franci, ho scoperto che fai dolci stupendi;)

Fico e Uva ha detto...

Ecco io insisto a passare a salutarti e mi trovo queste ricette meravigliose mentre noi pasteggiamo ad insalate ormai da tre giorni.. mannaggia!!
Speriamo che la convalescenza prosegua per il meglio! Un bacio Fico&Uva

Spilucchina ha detto...

Buonissima, Franci! Anch'io ci ho dato dentro di brutto!
Hai visto che è recentemente anche uscito il libro "Duchy originals"? Ero quasi tentata...

emilia ha detto...

Buona, bunissima !! Bellissimo cucinare per rilassarsi. Ciao, buona settimana.

Franci [dolce casa] ha detto...

pamy: Qui è un tripudio di dolci. Ciao ciao.

fico e uva: questa per la dieta è una zona un pò pericolosa! Forza, c'è da imparare a gustare con gli occhi. Grazie.

spilucchina: il libro della Duchy chiaramente non potevo farmelo mancare, ho più libri che tempo per leggerli!!

emilia: per molti cucinare è un peso, ma dal momento in cui diventa una passione, è davvero rilassante. Ciao.

twostella ha detto...

Sublime!Io ho provato la marmellata di arance della stessa marca (handmade fine cut blood orange marmalade)per confezionare la Pear & Orange Pie. Grazie del consiglio la prossima volta cerco anche il lemon curd!

Anonimo ha detto...

Ciao, ho fatto delle marmellate di limoni di Procida che mi ha regalato una mia amica, vorrei etichettarle, che programma usi tu, visto che le tue etichette sono molto belle?
Rix, per favore.

salsadisapa ha detto...

mammamia che bella.. devo imparare a controllarmi: ogni volta che faccio il lemon curd me lo mangio a cucchiaiate prima di usarlo per qualsiasi ricetta!
saluti ;-)

Franci [dolce casa] ha detto...

twostella: io ho provato anche il chutney e vari biscottini ed è tutto ottimo oltre che con confezioni davvero accattivanti, che è un piacere avere in giro per casa.

Per le etichette delle marmellate io uso word e poi stampo su una carta spessa. Ciao.

salsadisapa: in effetti anch'io non ho potuto resistere ed il vasetto alla fine era lindo!!

campo di fragole ha detto...

Che delizia!! Tanti anni fa comprai a Londra un vasetto del lemon curd e della marmellata di arance di Siviglia della Ducky Original.... la settimana scorsa ero in Italia e la marmellata ancora non era stata aperta... il lemon curd glielo feci buttare due anni fa a mia madre...che si ostinava a conservarlo senza aprirlo... La prossima volta che ritorno a Londra li ricomprero' e me li faccio fuori all'istante... :D

Related Posts with Thumbnails